×

Vuoi essere reindirizzato a uno dei nostri siti esterni e lasciare amgen.it?

ATTENZIONE, STAI LASCIANDO IL SITO WEB DI AMGEN. Amgen Italia non si assume la responsabilità e non esercita alcun controllo su organizzazioni, visite o accuratezza delle informazioni contenute su questo server o sito.

×

Vuoi essere reindirizzato a uno dei nostri siti esterni e lasciare amgen.it?

ATTENZIONE, STAI LASCIANDO IL SITO WEB DI AMGEN. Amgen Italia non si assume la responsabilità e non esercita alcun controllo su organizzazioni, visite o accuratezza delle informazioni contenute su questo server o sito.

In ascolto dei pazienti

“La cura non ha età” per pazienti con tumore al colon-retto metastatico





Il tumore al colon retto registra, solo nel 2020, 43.000 casi di cui circa la metà in uno stadio avanzato o prossimi a evolvere in metastasi; la fascia di età maggiormente coinvolta è quella tra i 60 e i 75 anni. Per questi pazienti una Valutazione Geriatrica Multidimensionale che tenga conto del loro stato funzionale, cognitivo e nutrizionale è alla base della scelta terapeutica da seguire, che è guidata quindi dallo stato di salute generale in cui l’età anagrafica non è fattore determinante. Accanto a una valutazione complessiva l’ascolto del paziente è un’altra parte fondamentale nel percorso di una malattia come il tumore, attraverso il quale è possibile comprendere i bisogni e affrontare meglio le cure.

Da questa esigenza, nasce “La cura non ha età”, campagna promossa da Europa Colon Italia e Amgen. Un vero e proprio percorso di educazione degli anziani colpiti da questa patologia e dei loro caregiver sui diversi aspetti della malattia e su come affrontarla, grazie al contributo di specialisti riconosciuti e a materiali informativi a disposizione su www.lacuranonhaeta.it.

Gli stili di vita più sani hanno aumentato l’aspettativa di vita della popolazione della terza età. Su questo cambiamento punta l’obiettivo il celebre fotografo Gianni Berengo Gardin, classe 1930, che non solo rappresenta “La cura non ha età” con una selezione di scatti d’autore, ma presta anche il proprio volto con l’immagine simbolo della campagna. Berengo Gardin è infatti immortalato mentre sta per spiccare il volo con un deltaplano: “Avevo quasi 70 anni e per ritrarre le risaie della zona di Vercelli ho sfidato i limiti della mia età: nulla ci è precluso, nemmeno riuscire ad affrontare il tumore, se manteniamo fiducia”, racconta il maestro.

Tutte le informazioni e i contenuti della campagna sono disponibili sulla pagina Facebook di EuropaColon Italia oppure sul sito della campagna “La cura non ha età”. 

Clicca qui per leggere il comunicato stampa.

Seguici su