×

Vuoi essere reindirizzato a uno dei nostri siti esterni e lasciare amgen.it?

ATTENZIONE, STAI LASCIANDO IL SITO WEB DI AMGEN. Amgen Italia non si assume la responsabilità e non esercita alcun controllo su organizzazioni, visite o accuratezza delle informazioni contenute su questo server o sito.

×

Vuoi essere reindirizzato a uno dei nostri siti esterni e lasciare amgen.it?

ATTENZIONE, STAI LASCIANDO IL SITO WEB DI AMGEN. Amgen Italia non si assume la responsabilità e non esercita alcun controllo su organizzazioni, visite o accuratezza delle informazioni contenute su questo server o sito.

La parola a Bob Bradway

 

Nei quattro decenni trascorsi dalla fondazione di Amgen, abbiamo lavorato intensamente per dare il nostro contributo alla società: in primo luogo rendendo disponibili terapie innovative per i pazienti affetti da patologie gravi, ma anche prendendoci cura dei nostri collaboratori e delle loro famiglie, comportandoci da “buoni vicini” con le comunità e il territorio in cui lavoriamo e, soprattutto, portando avanti il nostro business in modo etico e responsabile, nei confronti delle persone e dell’ambiente.

Sebbene questo Rapporto si concentri prevalentemente sulle attività di Amgen nel 2019, vorrei anche affrontare due temi particolarmente urgenti emersi nel 2020: quello della pandemia da COVID-19 e quello della giustizia sociale in America.

Con la pandemia in piena espansione, la nostra priorità è stata quella di garantire la salute dei nostri collaboratori in tutto il mondo, che lavorassero presso un sito Amgen o da casa. Qualunque sia la durata dell’emergenza, continueremo a rimanere vigili per tutelare i nostri collaboratori.

Il COVID-19 ha catalizzato energie senza precedenti nel campo della ricerca. In qualità di leader mondiale tra le aziende biotecnologiche, Amgen partecipa a questa battaglia, dedicandosi allo sviluppo di terapie efficaci per combattere il virus. Inoltre, ci siamo impegnati a favore di tutte le persone che utilizzano i nostri farmaci. Nonostante le massicce interruzioni nelle catene di approvvigionamento a livello globale, abbiamo infatti mantenuto costante la fornitura dei nostri medicinali, facendo sì che fossero comunque disponibili per “ogni paziente, in qualunque momento”. Infine, Amgen e la Fondazione Amgen hanno contribuito con 12,5 milioni di dollari a sostegno degli sforzi per arginare l’impatto del COVID-19, negli USA e nel resto del mondo. Per saperne di più circa la nostra risposta alla pandemia da COVID-19, cliccate qui.

Sappiamo che il COVID-19 ha colpito in misura in modo più massiccio la comunità nera in America: un ulteriore elemento a ricordarci come la giustizia sociale e le pari opportunità non siano ancora la nostra realtà. A maggio, la morte di George Floyd durante il suo arresto ha spinto milioni di persone in tutto il mondo a chiedere la fine del razzismo “sistemico”. In Amgen facciamo la nostra parte, per promuovere le cause della giustizia sociale e delle pari opportunità.

Internamente, abbiamo intrapreso numerose azioni – come favorire momenti di confronto per favorire l’inclusione rivolti a tutti i collaboratori e lavorare affinché per ogni posizione aperta ci sia una lista di candidati il più possibile diversificata – così che Amgen possa essere sempre più un luogo in cui chiunque possa consolidare un senso di appartenenza e dove poter sviluppare a pieno tutte le proprie potenzialità.

Dialoghiamo con dirigenti d’azienda, gruppi di attivisti locali, funzionari governativi e altri stakeholders per contribuire a costruire una società più equa e giusta, al di fuori di Amgen. Come primo passo, la Fondazione Amgen donerà 7,5 milioni di dollari nell’arco di tre anni a favore di organizzazioni che si occupano di combattere il razzismo sistemico negli USA, di comunità locali americane con una presenza significativa di Amgen e di programmi tesi a offrire istruzione gratuita e di alto livello agli studenti di colore di tutto il mondo.

Questo Rapporto illustra come e in che misura le attività di Amgen contribuiscano alla società. Siamo orgogliosi della nostra lunga storia di responsabilità sociale e ci impegniamo ad andare avanti in questa direzione.

 

Questo rapporto è suddiviso in nove sezioni o "riquadri", che comprendono un testo introduttivo e i link alle descrizioni dettagliate delle nostre attività e del nostro approccio alla responsabilità sociale di impresa.

Inoltre, abbiamo una "Communication on Progress" separata, dedicata all’impegno della nostra azienda per raggiungere gli obiettivi del Global Compact delle Nazioni Unite. Vi invitiamo a leggere la nostra Communication on Progress, accessibile qui.