×

Vuoi essere reindirizzato a uno dei nostri siti esterni e lasciare amgen.it?

ATTENZIONE, STAI LASCIANDO IL SITO WEB DI AMGEN. Amgen Italia non si assume la responsabilità e non esercita alcun controllo su organizzazioni, visite o accuratezza delle informazioni contenute su questo server o sito.

×

Vuoi essere reindirizzato a uno dei nostri siti esterni e lasciare amgen.it?

ATTENZIONE, STAI LASCIANDO IL SITO WEB DI AMGEN. Amgen Italia non si assume la responsabilità e non esercita alcun controllo su organizzazioni, visite o accuratezza delle informazioni contenute su questo server o sito.

Al via la Giornata mondiale dell’Osteoporosi 2019


Come ogni anno dal 1996, il 20 ottobre si celebra la Giornata Mondiale dell’Osteoporosi. L’evento, promosso dalla International Osteoporosis Foundation, vedrà anche in quest’edizione svolgersi centinaia di eventi, in ogni continente, dedicati a questa patologia sistemica dello scheletro, caratterizzata dalla riduzione della massa ossea e dal deterioramento del tessuto osseo che comportano un conseguente aumento della fragilità delle ossa e del rischio di frattura oltre ad alterazioni qualitative della stessa massa ossea. Nel mondo sono 200 milioni le persone colpite da questa patologia, in Italia si stima siano circa 4 milioni, di cui 3.200.000 donne e 800.000 uomini con età superiore ai 50 anni. Obiettivo della giornata è quello di informare su una malattia silente e asintomatica, che rappresenta però un’importante causa di disabilità, tanto diffusa quanto sottovalutata, e che, a causa del progressivo e costante invecchiamento della popolazione, costituisce un serio problema di sanità pubblica per gli elevati costi anche sociali che comporta. L’intento è anche quello di sensibilizzare sull’importanza di controlli regolari relativi alla salute delle ossa, così da individuare e gestire tempestivamente l’insorgere della patologia.

Scopri di più sull'osteoporosi e sull'importanza di controlli regolari relativi alla salute delle ossa, guardando il seguente video.

Seguici su