×

Vuoi essere reindirizzato a uno dei nostri siti esterni e lasciare amgen.it?

ATTENZIONE, STAI LASCIANDO IL SITO WEB DI AMGEN. Amgen Italia non si assume la responsabilità e non esercita alcun controllo su organizzazioni, visite o accuratezza delle informazioni contenute su questo server o sito.

×

Vuoi essere reindirizzato a uno dei nostri siti esterni e lasciare amgen.it?

ATTENZIONE, STAI LASCIANDO IL SITO WEB DI AMGEN. Amgen Italia non si assume la responsabilità e non esercita alcun controllo su organizzazioni, visite o accuratezza delle informazioni contenute su questo server o sito.

Amgen porta a termine l'acquisizione di Otezla® (apremilast)



La nuova terapia rafforza le già consolidate competenze di Amgen in area infiammatoria

Milano 21 novembre 2019 - Amgen (NASDAQ: AMGN) ha annunciato oggi di avere completato con successo l'acquisizione dei diritti mondiali su Otezla® (apremilast), l'unico trattamento orale non biologico per la psoriasi a placche da moderata a severa e per l’artrite psoriasica. Amgen ha acquisito Otezla da Celgene (NASDAQ: CELG) contestualmente all’annunciata fusione di quest’ultima con Bristol-Myers Squibb (NYSE: BMY), completata oggi.

L’acquisizione si è conclusa per un importo di 13,4 miliardi di dollari cash, o circa 11,2 miliardi al netto del valore attuale di 2,2 miliardi di dollari in futuri benefici fiscali attesi.

Apremilast è approvato in oltre 50 mercati al di fuori degli Stati Uniti, tra i quali l'Unione europea e il Giappone, e negli Stati Uniti gode di copertura brevettuale almeno fino al 2028.

"La diffusione delle malattie infiammatorie croniche segna un aumento in tutto il mondo; con apremilast Amgen, forte di un’esperienza di lunga data in questa area terapeutica, potrà offrire ai pazienti un ulteriore trattamento innovativo - ha dichiarato Robert A. Bradway, Presidente e CEO di Amgen. Siamo impazienti di lavorare insieme ai professionisti provenienti da Celgene che si uniranno a noi per aiutarci a realizzare le potenzialità globali di apremilast, importante opzione terapeutica per i pazienti”

Il completamento dell'acquisizione di apremilast offre ad Amgen molti possibili benefici, tra i quali:

  • Un forte allineamento strategico con le consolidate competenze di Amgen nella psoriasi a placche da moderata a severa e nell’artrite psoriasica attiva

  • Una nuova terapia orale complementare con l'attuale portfolio di prodotti antinfiammatori innovativi biologici e biosimilari di Amgen

  • Una prospettiva di crescita delle vendite di Otezla a doppia cifra, in media, per i prossimi cinque anni

  • Una prevedibile accelerazione della crescita del fatturato di Amgen a breve e a lungo termine

"Questa operazione offre nuove prospettive alla cura dei pazienti, oltre che nuove opportunità di crescita e di sviluppo per Amgen" ha concluso Bradway.

OTEZLA® (apremilast)

OTEZLA® (apremilast) compresse 30 mg è un inibitore orale di piccole molecole di fosfodiesterasi 4 (PDE4) specifico per adenosina monofosfato ciclico (cAMP). L'inibizione della PDE4 provoca un aumento dei livelli di cAMP intracellulari, che si ritiene modulino indirettamente la produzione di mediatori infiammatori.


AMGEN

Amgen è impegnata a esplorare il potenziale della biologia a beneficio di pazienti affetti da patologie gravi, ricercando, sviluppando e rendendo disponibili terapie biotecnologiche innovative. Questo approccio parte dall’uso di strumenti quali la genetica avanzata per indagare la complessità delle patologie e comprendere le basi della biologia umana.

Con una pipeline di farmaci dal potenziale altamente innovativo, Amgen è concentrata su aree dal bisogno medico fortemente insoddisfatto, mettendo le proprie competenze a disposizione dei pazienti, con soluzioni terapeutiche che migliorano sensibilmente la prospettiva e la qualità di vita.

Pioniera delle biotecnologie da quasi quaranta anni, Amgen è presente in oltre cento paesi con ventimila collaboratori. In Italia, è presente dal 1990; oggi conta 300 collaboratori con competenze professionali di alto livello. 

Seguici su  

Per ulteriori informazioni

Rossana Bruno
Amgen Corporate Affairs Sr Manager
+39 347 8703671
rbruno02@amgen.com