×

Vuoi essere reindirizzato a uno dei nostri siti esterni e lasciare amgen.it?

ATTENZIONE, STAI LASCIANDO IL SITO WEB DI AMGEN. Amgen Italia non si assume la responsabilità e non esercita alcun controllo su organizzazioni, visite o accuratezza delle informazioni contenute su questo server o sito.

×

Vuoi essere reindirizzato a uno dei nostri siti esterni e lasciare amgen.it?

ATTENZIONE, STAI LASCIANDO IL SITO WEB DI AMGEN. Amgen Italia non si assume la responsabilità e non esercita alcun controllo su organizzazioni, visite o accuratezza delle informazioni contenute su questo server o sito.

Nefrologia

Nefrologia

Amgen è presente in nefrologia fin dai suoi esordi, rendendo disponibili terapie tese a migliorare la qualità della vita dei pazienti e a sostenere l’aderenza al trattamento in un campo che ha spesso un decorso lento e insidioso. Il corretto funzionamento dei reni è infatti fondamentale per mantenere il giusto equilibrio idro-salinico nell’organismo, oltre che per assicurare ogni giorno una costante depurazione del sangue così da mantenerci in buona salute. Tra le diverse patologie che possono colpire i reni, l’insufficienza renale cronica causa l’incapacità permanente dei reni di svolgere in modo efficiente la loro funzione fisiologica. Si tratta di una patologia che solo in Italia colpisce circa due milioni di persone1 e che ha tra le conseguenze più comuni una forma di anemia secondaria dovuta ad una compromissione della produzione dei globuli rossi e caratterizzata da un deficit di produzione di eritropoietina e dall’accorciamento della vita media dei globuli rossi. L’impegno di Amgen nell’insufficienza renale nasce proprio, all’inizio degli anni Ottanta, con l’identificazione e la clonazione di un gene che regola la produzione dei globuli rossi ad opera del midollo osseo. Una complicanza comune della malattia renale cronica è l’iperparatiroidismo secondario.

Nefrologia

  1. [15] De Nicola L, Donfrancesco C, Minutolo R et al. [Epidemiology of chronic kidney disease in Italy: current state and contribution of the CARHES study]. Giornale italiano di nefrologia : organo ufficiale della Societa italiana di nefrologia 2011 Jul-Aug;28(4):401-7.